mercoledì 30 maggio 2007

François "Pantxi" Sirieix.

Nato a Bordeaux (Francia) il 7/10/1980. Centrocampista centrale che all'occorrenza può giocare anche sulla fascia destra, 1,80 m per 70 kg, milita nel Tolosa rivelezione di Ligue 1 ed è attualmente il miglior calciatore proveniente dall'Iparralde (Paesi baschi francesi). Destro naturale, è il classico mediano di contenimento, un motorino instancabile che raddoppia in ogni zona del campo, tuttavia è dotato di una discreta tecnica che lo rende apprezzabile anche in fase d'impostazione; in alcune occasioni è stato spostato sulla fascia in virtù delle ottime doti di corsa, ma non è certo un'ala e sulla destra agisce soprattutto in fase di contenimento. Poco appariscente e scarsamente dotato di numeri a effetto, è comunque un centrocampista dal sicuro rendimento che non fa mai mancare il suo apporto di polmoni e fosforo alla squadra. Nato da padre basco nel capoluogo della Gironda, abita da sempre ad Hasparren, cittadina a 20 km da Bayonne, e lì ha mosso i suoi primi passi come calciatore. E' cresciuto nel fertile vivaio dell'Auxerre, senza dubbio il migliore di Francia, ed è stato convocato nelle rappresentative giovanili della nazionale dei galletti. Passato al Tolosa nel 2003, ha messo insieme 22 presenze e 1 gol nel primo anno e 26 gettoni ed una rete nel secondo, prima che un grave infortunio lo fermasse nella scorsa stagione, durante la quale ha disputato solo 8 gare di campionato. In quest'annata di grazia del Tolosa, che si è qualificato ai preliminari di Champion's league, è sceso in campo 21 volte senza mai andare a segno. Convocato nell'Euskal Selekzioa per l'incontro con la Serbia, vinto da Euskadi per 4-0, ha rivelato la sua ambizione di poter giocare un giorno nell'Athletic. Un elemento come "il Basco", così è chiamato Pantxi dai compagni, sarebbe l'ideale per il centrocampo dei Leoni, che l'anno prossimo non potrà contare su Gurpegi, a meno di una clamorosa grazia, e avrà Tiko ed Orbaiz reduci da due pesantissimi infortuni. Visto che Sirieix non è più titolare nel Tolosa e verrebbe volentieri a Bilbao, perchè non fare un tentativo?

2 commenti:

  1. utente anonimo1 giugno 2007 19:41

    Non male come idea per il nostro mercato! Speriamo che nei prossimi anni vengano sù 1 o 2 campioncini Baschi,e innamorati dell'Athletic....

    RispondiElimina
  2. di ragazzini interessanti ce ne sono, come sempre, nelle categorie inferiori dell'Athletic. Ismael Lopez e Ander Vitoria (ala sinistra il primo e centravanti il secondo) si sono recentemente laureati campioni d'Europa con la Spagna Under 17, mentre il difensore Mikel San José è stato convocato per gli Europei under 19 ed ha estimatori in Inghilterra (Arsenal e Liverpool). Il problema mi sembra invece il Bilbao Athletic, la squadra B, da qualche tempo un po' a corto di gente valida.

    RispondiElimina