mercoledì 16 gennaio 2008

Arrivederci, Gorka...

E' più grave del previsto l'infortunio occorso a Gorka Iraizoz durante la partita di domenica tra Athletic e Siviglia: il portiere navarro dovrà essere operato per la rottura del tendine del retto anteriore del quadricipite destro e rischia seriamente di saltare tutto il resto della stagione. Le prime previsioni, che parlavano di 2 mesi di assenza al massimo, si sono rivelate troppo ottimistiche e non prendevano in considerazione l'ipotesi di un intervento, resosi invece necessario dopo la constatazione che la lesione è molto più seria di quanto stimato dopo l'uscita dal terreno di gioco di Gorka. Che dire, c'è grande amarezza per la perdita di uno dei cardini di questa squadra e c'è anche tanta rabbia per come Iraizoz si è procurato il nuovo infortunio, peraltro lo stesso che gli era capitato nell'incontro di Coppa con l'Hercules e che l'aveva costretto a un mese di stop. Il portiere di Pamplona s'è fatto male rinviando un pallone nei minuti iniziali, circostanza che fa nascere nella mia trestolina una domanda ben precisa: Gorka era davvero pronto oppure è stato fatto rientrare troppo in fretta? Qualunque sia la risposta, la cosa certa è che non potremo contare su di lui per molto tempo.

Copa del Rey. Alle 20 di stasera sfida cruciale tra Athletic ed Espanyol: dopo l'1-1 di Bilbao, al Montjuic di Barcellona le due squadre si contendono l'accesso ai quarti di finale di coppa, risultato che i biancorossi non raggiungono da tre anni. Le speranze di passaggio del turno per i Leoni sono scarse, tuttavia è un dovere crederci, nella speranza che l'effetto-trasferta si faccia sentire anche su un campo ostico come quello dei catalani. Molte le assenze per Caparros, che dovrà fare a meno degli infortunati Iraizoz, Etxeberria, Gabilondo, Cuellar e Zubiaurre e degli acciaccati Aitor Ocio, Koikili e Aduriz; il tecnico di Utrera ha lasciato a casa Murillo per scelta tecnica e ha inserito nella lista l'attaccante Aitor Ramos del Bilbao Athletic, già presente in prima squadra nell'amichevole col Milan di qualche tempo fa. Ecco la lista dei convocati: Aranzubia, Raul, Iraola, Exposito, Ustaritz, Amorebieta, Prieto, Del Horno, Tiko, Muñoz, Garmendia, David Lopez, Yeste, Susaeta, Ramos e Llorente.

6 commenti:

  1. Athletic ai quarti e Real eliminato, che bella serata :D

    RispondiElimina
  2. utente anonimo17 gennaio 2008 01:34

    ce l'hanno fatta!!

    Alex

    RispondiElimina
  3. utente anonimo17 gennaio 2008 16:54

    doppiamente contento, passaggio del turno e viaggio spesato a S.Pauli piu' vicino :-D

    Adri

    RispondiElimina
  4. utente anonimo17 gennaio 2008 18:02

    Bene per il passaggio del turno!
    2 cose però: Aranzubia comincia ad essere un problema e l'espulsione credo che non ci fosse.
    Ciao!
    andrea

    RispondiElimina
  5. Adri te ci scherzi, ma io te lo regalo davvero se vinciamo ^^

    Andrea, comeho scritto nel pezzo di oggi l'espulsione è totalmente inesistente, e peraltro senza di essa non credo che avremmo passato il turno. Dispiace sempre vincere così, ma che possiamo farci? Io sono contento lo stesso!
    Aranzubia ormai è la fotocopia di sé stesso, deve riprendersi o saranno guai visto che Gorka rischia di tornare la prossima stagione...

    RispondiElimina
  6. Mi dispiace davvero x l'infortunio di Gorka, non pensavo fosse così grave...soprattutto ora che Aranzubia sembra essere diventato il nostro Dida...speriamo che Dani si riprenda...e anche se ieri siamo stati aiutati dall'espulsione, va bene così...e godo anch'io nel vedere il Real eliminato...^^ AUPA ATHLETIC!

    RispondiElimina