giovedì 5 marzo 2009

Solo una parola...

FINALE!!!




12 commenti:

  1. utente anonimo4 marzo 2009 23:29

    ahahahah :)
    grande!

    Una delle pagine più belle e più importanti della storia recente dell’Athletic, non ho parole.
    Javi Martinez, Nando, Toquero, l’uomo di Utrera, tutto il pubblico, tutti i ragazzi (mitico Yeste!), voi l’avete scritta. Nell’inarrivabile Catedral. Che emozioni. E alla fine l’invasione del pubblico come una liberazione…
    24 anni dopo saremo ancora là.
    Eskerrik asko!
    Aupa Athletic!

    PS. quanto vorrei esser là per la finale!

    Braveheart.

    RispondiElimina
  2. utente anonimo5 marzo 2009 00:51

    E tra l'altro l'anno prossimo l'Athletic sarà in Coppa Uefa!

    Braveheart.

    RispondiElimina
  3. utente anonimo5 marzo 2009 09:15

    Mammamia che emozione ieri sera..... ragazzi ma Nando e Javi che giocatori sono? incredibili......
    Io comunque farei un plauso a Caparros, 2 anni fa nemmeno mi sognavo di arrivare in finale ne tantomeno in UEFA

    RispondiElimina
  4. utente anonimo5 marzo 2009 10:58

    Emozionanti commoventi gli aggettivi sono questi e le parole mi mancano
    troppo bello corazon de leon
    eskerrik asko!!!!!!!!!!!!!!!!
    ZZènonLigre

    RispondiElimina
  5. utente anonimo5 marzo 2009 11:07

    Aupa Athleeeetiiiiiiccc!

    oh, sono troppo contentoooo!

    RispondiElimina
  6. utente anonimo5 marzo 2009 14:48

    sono troopo tentato di andare a vedere la finale!!!!!!!!

    nerba

    RispondiElimina
  7. è stato bellissimo ieri al san mames avrebbe pikkiato la testa qualsiasi squadra onore a tutti e nonostante il mio cuore è viola mi sono emozionato

    RispondiElimina
  8. Mamma mia che partita! Di nuovo in finale! E che bella l'immagine dell'invasione di campo a fine partita, si vedeva proprio che i tifosi aspettavano questo momento da tantissimo tempo. Sinceramente, sono molto tentato anche io di andare a vedere la prtita, anche a costo di perdermi 1 o due giorni di scuola durante l'ultimo mese prima degli esami. Comunque Nando si dimostra, ogni giorno che passa, sempre più un grande giocatore e un elemnto insostituibile della nostra squadra. Complimenti a tutta la squadra e, in particolare, anche a Toquero che ieri sera mi è piaciuto molto.

    RispondiElimina
  9. ragazzi, grazie a tutti per i commenti, il vostro entusiasmo alimenta ancora il mio che è in circolo da ieri! Che emozioni, che serata...impossibile da descrivere. Anni anonimi, sconfitte, delusioni, ma basta davvero una sola partita per cancellarli tutti. Mi ha colpito molto un editoriale di As, il cui senso era: sono momenti come quello di ieri che rafforzano il legame tra il pubblico, specie quello più giovane, e l'Athletic. Gli altri hanno Aguero, Higuain, Messi, noi abbiamo un calore e una passione unici, come si è visto ieri. Per un calcaitore basco, essere in campo ieri sera è stato come vincere il campionato: da quali altre parti una tifoseria avrebbe sostenuto, incitato, urlato per 90 minuti, per poi fare quella splendida invasione di campo finale? Lacrime di gioia che scorrevano ovunque. Che bellezza.
    E adesso tutti ad aspettare il 13 maggio, sperando che la federazione la sposti dal Mestalla al Bernabeu (sono già 50.000 i biglietti richiesti da Bilbao!); sarà sicuramente un avvenimento eccezionale, visto anche il calibro dell'avversario. Giusto così: dopo 24 anni di attesa, ci voleva proprio un grandissimo club come il Barcellona per onorare il ritorno in finale dei Leoni.
    A dopo per il pezzo sul match!

    RispondiElimina
  10. utente anonimo5 marzo 2009 18:18

    Edo è da un po' che non scrivo ma come potrai immaginare ho sempre seguito il blog con piacere, e con l'andare del tempo mi affeziono sempre + a questa squadra unica...che dire, quoto in toto il messaggio di braveheart...provo una gioia ed una soddisfazione incredibili...anche già solo per il fatto che l'anno prossimo saremo in uefa, cosa che soprattutto alla luce dell'ultima campagna acquisti estiva, all'inizio della stagione mai mi sarei aspettato. Merito di Jokin, sicuramente, ma anche dei giocatori, alcune sorprese (vedi Toquero), conferme (Javi Martinez, Amorebieta, Iraola) ma soprattutto direi l'esplosione di Llorente, che aspettavo da tempo e sapevo che sarebbe arrivata prima o poi. GRAZIE A TUTTI, COMUNQUE VADA!
    AUPA ATHLETIC

    Piero

    RispondiElimina
  11. Ben ritrovato Piero, ottima analisi: era difficile pronosticare un risultato del genere a inizio stagione. L'esplosione di Llorente ha sicuramente contribuito, ma va detto che in Coppa tutti hanno giocate partite eccellenti.
    Adesso ci aspetta il Barcellona: partita difficile, quasi impossibile, ma anche la più bella sfida che si potesse immaginare per onorare questo ritorno in finale, sia perché quella catalana è attualmente la miglior squadra della Liga, sia perché Barça e Athletic sono primatisti di vittorie in Copa del Rey (24 a 23 per i blaugrana, anche se la federazione non tiene conto del successo datato 1902 del Club Vizcaya, che l'anno dopo sarebbe diventato l'Athletic Club Bilbao).

    RispondiElimina
  12. utente anonimo21 marzo 2009 18:33

    vamos vamos...il 13 maggio sarò a bilbao per tifare con tutta la città i nostri leoni gora athletic

    RispondiElimina