martedì 9 maggio 2006

Salvi!

L'Athletic ha espugnato La Coruña col punteggio di 2-1 ed è matematicamente salvo. Che felicità! Mi scuso per non aver scritto da anni ma mi sono operato per una ciste e davvero non ho avuto tempo. Da domani riaggiornerò tutto. Es de Primera, Athletic es de Primera, es de Primera, Athletic es de Primera! Beti aupa Athletic!

6 commenti:

  1. Doppi auguri. Sono convinto ch la prossima stagione potrebbe essere molto diversa. Secondo me i ragazzi ci sono ed alcuni potrebbero raggiungere un eccellente livello di maturazione. L'unico dubbio è il coach.

    RispondiElimina
  2. utente anonimo11 maggio 2006 15:08

    Complimenti cugini baschi!
    Alessiopiteco

    RispondiElimina
  3. Ringrazio entrambi!
    Antonio: condivido la tua analisi. I ragazzi venuti su dal Bilbao B sono forti e quest'anno hanno fatto esperienza, in più potremo contare su un Aduriz in più e su una preparazione più intelligente, che ci faccia avere Yeste in forma subito e non da marzo (ora come ora sarebbe da Mondiali). Sull'allentore sembra che resterà Clemente, e forse è una buona scelta perchè lui coi giovani sa lavorare per farli rendere la meglio.
    Alesso: complimenti anche a voi, vedere la Real in Segunda non sarebbe stato bello, te lo dico col cuore.

    RispondiElimina
  4. Beti aupa Athletic! Le vittorie nelle ultime due partite sono state bellissime per quello che hanno significato e per come sono arrivate. Speriamo che il gruppo si rafforzi in modo da tornare se non a vincere qualcosa, almeno a toglierci delle soddisfazioni l'anno prossimo.
    Piccola parentesi, anche a me sarebbe dispiaciuto vedere i donostiarri in segunda.

    RispondiElimina
  5. Jinx, la dirigenza ha detto di voler puntare alla UEFA. E' arrivato il primo rinforzo, Alex Garcia, giovane e promettente esterno sinistro del Racing Santander B. Certo, servono nomi di ben altro spessore...Aitor Ocio?

    RispondiElimina
  6. Bel difensore Carri (come lo chiamo io) e poi servirebbe un po' d'esperienza dietro. Per quanto riguarda gli obiettivi per la prossima temporada, beh, credo che dietro il Barça quest'anno potevano arrivare tutte, anche noi secondo me. Dopo tutto se Nando e Amorebieta maturano un altro po', l'anno prossimo in Uefa possiamo arrivarci a mani basse.

    RispondiElimina